8 gennaio 2019

Fidenza, TSO su 42enne. Minacciati dipendenti al supermercato

Da / 2 settimane fa / Fidenza / Nessun commento
Fidenza, TSO su 42enne. Minacciati dipendenti al supermercato

L’uomo si è inoltre ferito ad una mano a causa di un pugno sferrato sulla parete divisoria nella macchina dei Carabinieri


Attimi concitati in un supermercato di Fidenza, dove un uomo di 42 anni ha scatenato il panico dopo una discussioni per motivi banali con il personale dipendente. Dalle parole, infatti, si è subito passati alle minacce per cui si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri, che hanno riportato anch’essi lesioni e traumi a causa dei calci e pugni ricevuti. Caricato con molta fatica sull’auto, l’uomo ha anche sferrato un pugno sulla parete divisoria ferendosi ad una mano.

Trasportato quindi all’ospedale, il 42enne ha minacciato anche i dipendenti dell’ambulanza, che hanno dovuto quindi procedere al TSO e al trasferimento presso il reparto Diagnosi e Cura dell’Ospedale Maggiore di Parma. E’ scattata anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *

*Svolgi l'operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.