5 giugno 2017

Fiaccolata in difesa dell’ambiente, martedì 6 giugno in 100 piazze

Fiaccolata in difesa dell’ambiente, martedì 6 giugno in 100 piazze

A Parma alle ore 22 in piazzale Corridoni per difendere l’ambiente della città e protestare contro l’uscita degli Stati Uniti dall’accordo sul clima


L’accordo sul clima è stata una delle più grandi conquiste di questi ultimi anni, ora quell’accordo viene messo in discussione dall’uscita degli Stati Uniti. Proprio per difendere quell’accordo il Pd nazionale ha organizzato una serie di fiaccolate nelle piazza per far sentire la voce dei cittadini. A Parma il ritrovo è alle ore 22 in piazzale Corridoni, questo l’appello sottoscritto: 

“L’accordo sul clima è stata una delle più grandi conquiste di questi ultimi anni. L’intesa, raggiunta da 195 Paesi alla Conferenza del Clima di Parigi (Cop21) del 2015 e poi ratificata durante l’anno successivo, è un accordo internazionale che spinge i Paesi sottoscrittori a un impegno collettivo per salvaguardare il clima mondiale. Limitare l’aumento della temperatura globale ben al di sotto dei 2 gradi centigradi riducendo le emissioni è l’obiettivo dell’accordo, entrato formalmente in vigore in Europa il 4 novembre 2016.

Il significato di quell’accordo, fortemente voluto dall’Unione Europea, non è solo per noi ma è per i nostri figli. Oggi, dopo la decisione di Trump di ritirare gli Stati Uniti da questo straordinario impegno -quando fu proprio la precedente amministrazione Obama a promuoverlo- dobbiamo fare di più.

Non possiamo lasciare solo ai Governi la responsabilità di lavorare per gli accordi di Parigi. Ma vogliamo coinvolgere più persone possibili, i cittadini, le forze economiche, sociali, del mondo della cultura, di tutto l’associazionismo, che consapevoli della drammatica situazione del Pianeta, vogliono fare proprio un chiaro impegno: IL FUTURO NOI LO DIFENDIAMO.

Per questo vi invitiamo martedì 6 giugno a scendere nelle piazze delle nostre città per ribadire con una fiaccolata che: il futuro ci riguarda, il futuro ci appartiene. A Parma ci troveremo alle ore 22 in piazzale Corridoni per difendere l’ambiente anche nella nostra città!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *