26 Aprile 2016

Ferrari: “Il Parma non è in vendita”

Ferrari: “Il Parma non è in vendita”

Il vice presidente crociato parla del futuro della squadra. Confermato l’assetto tecnico. Intanto, si spera in un derby “civile” con la Reggiana


Ospite della trasmissione “Bar Sport”, in onda su TvParma, il vice presidente del Parma Marco Ferrari ha parlato del futuro della squadra crociata. «Faremo di tutto per non deludere la gente» ha raccontato, spiegando che l’obiettivo per il prossimo campionato è quello di dar vita a una squadra competitiva, che possa continuare a essere fonte d’orgoglio per i tifosi e per la città.

«Dall’anno prossimo comincia una sfida diversa: sarà più difficile a livello tecnico, ma meno dal punto di vista della pressione, perché non saremo costretti a vincere sempre» ha aggiunto il vice presidente che ha poi tenuto a fare una precisazione: «Il Parma non è in vendita. Paradossalmente ci hanno cercato in tanti ma noi non siamo il “club della caccia”. Se qualcuno vuole un giocattolo per divertirsi questo non può essere il Parma».

La società esprimerà la preferenza alla Lega Calcio di poter essere nel girone della Reggiana, così da poter regalare ai tifosi un derby molto sentito, dimostrando, soprattutto, che è possibile giocare un derby in modo civile: «Credo che le nostre due città abbiano le carte in regola per farlo».

L’altra speranza, non solo per i tifosi, ma anche per la società, è che Sky confermi per il prossimo anno la volontà di mandare in onda le partite della squadra crociata, optando per una scelta che Ferrari reputa “strategica”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *