15 Aprile 2019

Federico Pesci difeso dall’avvocato della famiglia Cucchi

Da / 6 mesi fa / Il fatto / Nessun commento
Federico Pesci difeso dall’avvocato della famiglia Cucchi

Inizia mercoledì il processo a Federico Pesci, accusato di violenza sessuale ai danni di una 21enne.


A difendere il 46enne accusato di violenza sessuale e lesioni aggravate ai danni di una 21enne, insieme a Mario L’Insalata e Antonio Dimichele, ci sarà anche, come rivela la Gazzetta di Parma, Fabio Anselmo. Il 61enne avvocato ferrarese, lega il suo nome ai casi giudiziari di Federico Aldrovandi, il 18enne ferrarese deceduto durante un fermo di polizia nel 2005, e di Stefano Cucchi, morto nel 2009 dopo l’arresto dei carabinieri. In entrambi i casi ha difeso le famiglie, che denunciavano violenze da parte delle forze dell’ordine.In questo caso difenderà Pesci, accusato di aver abusato di una 21enne insieme al pusher nigeriano Wilson Ndu Aniyem. Il fatto risale a luglio dell’anno scorso, dove inizialmente la ragazza, per paura e per vergogna, affermava di essere stata aggredita da due sconosciuti. Solo in seguito è crollata, confesssando di aver avuto un appuntamento con Pesci. E’ stata legata, frustata e violentata. Una violenza brutale, che ha fatto commentare ad un medico del Pronto Soccorso di “non aver mai visto una donna ridotta così”. La vittima è una 21enne parmigiana, adescata su Facebook, corteggiata, dopo l’aperitivo portata a casa per consumare un rapporto sessuale consensuale ma poi violentata.

Dallo scorso settembre Pesci è ai domiciliari a casa dei genitori, il nigeriano in carcere: la Procura ha già rifiutato il patteggiamento, ma Anselmo pare intenzionato a chiederlo nuovamente.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *