9 marzo 2019

Faccette, come avere un bel sorriso in due mosse. I consigli dell’esperto

Faccette, come avere un bel sorriso in due mosse. I consigli dell’esperto

Applicate sulla superficie esterna del dente ne modificano forma e colore senza doverlo limare


Esiste un detto: “tutti vogliono andare in paradiso, ma nessuno vuole morire”. Cosi molte persone non sono soddisfatte del colore dei propri denti, ma non vogliono rivestirli con corone/capsule in ceramica per non doverli limare. Oppure a qualche paziente dà fastidio quell’incisivo un po’ spostato, ma non vuole mettere l’apparecchio. Gli interventi per cambiare forma, colore in alcuni casi anche la posizione dei denti anteriori e raggiungere il sorriso tanto desiderato fino a qualche tempo fa erano lunghi e costosi. Oggi non è più cosi. Si chiamano faccette in ceramica e sono dei sottili rivestimenti che vengono applicati sulla superficie esterna del dente per modificarne, senza doverlo limare tutto, forma e colore. Con le faccette in ceramica in una settimana e in due appuntamenti dal dentista la bocca può cambiare completamente aspetto. Poiché esistono casi che non sono indicati per questo tipo di trattamento (ad esempio denti molto inclinati oppure otturazioni estese) e che vanno quindi corretti con altre soluzioni, sarà il dentista a fare un’attenta valutazione per consigliare l’intervento più adatto.

Le faccette sono utili in vari casi, ma quelli da cui si ricavano maggiori vantaggi sono: denti scuri o gialli; denti piccoli con spazi fra loro; denti storti; denti con smalto consumato.

Domande frequenti

Le faccette rovinano i denti?
Ne sostituiscono parte dello smalto, perciò viene eliminato un sottile strato superficiale. Per 3-5 giorni vengono applicate delle fini lamine in resina provvisorie, poi sostituite dalle faccette definitive in ceramica.

Tutti possono usare le faccette per cambiare colore ai propri denti?
Si applicano su smalto sano, perciò non sono indicate in caso di estese ricostruzioni o capsule.

È una soluzione costosa?
È una terapia “definitiva” a differenza delle otturazioni o degli sbiancamenti che devono essere rifatti negli anni, le faccette hanno una lunga durata nel tempo, come le corone.

In quanto si possono realizzare?
Normalmente bastano due sedute dal dentista: nella prima vengono prese le impronte e preparati i denti, nella seconda, a distanza di circa 7 giorni, si completa il lavoro con la cementazione.

A cura di Federica Palmia, Odontoiatra www.studiodentisticopalmia.it

Lo studio dentistico è aperto nei giorni:
LUNEDÌ, MARTEDÌ, MERCOLEDÌ, VENERDÌ

DALLE ORE 9 ALLE ORE 19 – ORARIO CONTINUATO
VICOLO FLAVIO GIOIA, 5, PARMA

TEL. 0521.206786
INFO@STUDIODENTISTICOPALMIA.IT
WWW.STUDIODENTISTICOPALMIA.T

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *