14 Febbraio 2019

“Quattro diversi comandanti in sette anni, non sono troppi?”

“Quattro diversi comandanti in sette anni, non sono troppi?”

Fabrizio Pezzuto (PUC) sull’avvicendamento dei vertici della polizia municipale: “Si ha la sensazione di un’amministrazione che gira a vuoto”


“Quattro comandanti per il corpo di Polizia Municipale in poco meno di sette anni sembrano davvero troppi per un servizio che dovrebbe poter contare su una certa stabilità di gestione per poter organizzare e programmare le proprie attività. Non sono nelle condizioni di poter lamentare una scelta piuttosto che un’altra da parte dell’amministrazione, anche perché per poterlo fare avrei bisogno di informazioni essenziali che, come al solito, il nostro Sindaco si guarda bene dal condividere con noi consiglieri comunali.

Perché sostituire l’attuale Comandante? Che giudizio si ha di questa gestione della Polizia Municipale? Che tipo di figura si va a cercare e con quale modalità di selezione? Quale identità dare al lavoro della Polizia Municipale dei prossimi anni?

Rimane dunque la fastidiosa sensazione di un certo “girare a vuoto” dei nostri amministratori: pochi mesi fa l’attuale comandante veniva lodato pubblicamente per il modo in cui svolgeva il proprio lavoro, oggi si cerca un sostituto a tempo di record.

In mezzo ci sono i problemi reali della città: il controllo del territorio, lo spaccio, la desertificazione del centro storico, i piccoli e grandi atti di inciviltà che vanno dal rispetto del decoro urbano all’abbandono dei rifiuti.

Tutte questioni che questa amministrazione continua ad affrontare da un lato con grandi proclami a beneficio dei media e dall’altro con scelte le cui ragioni sono almeno incomprensibili per chi non fa parte della cerchia ristretta degli amministratori vicini al Sindaco.

Sindaco che, per altro, nasconde sempre meno o con sempre maggiore fatica quella che è la sua vera priorità, ovvero garantirsi un futuro politico dopo il 2022. A Parma vorremmo sentir parlare dei problemi della città, delle soluzioni da mettere in campo, dei progetti per il futuro. Peccato che sfogliando i quotidiani i temi sui quali il Sindaco ritenga opportuno intervenire con passione siano legati a ipotesi di candidatura alle prossime Regionali, valutazioni che lasciano il tempo che trovano sul Partito Democratico o attacchi scomposti al Governo.

Il mio pensiero va agli operatori della Polizia Municipale che immagino vivano con fastidio ed apprensione per il futuro del corpo questo ennesimo ribaltone”.

Fabrizio Pezzuto Parma Unita – Centristi

Bando pubblico per sostituire la Signifredi

Dopo 18 mesi di mandato l’attuale comandante della Municipale di Parma sta per essere sostituita. Si cerca un nome entro il 16 aprile

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *