20 marzo 2019

Ex Mercatone, l’apertura slitta. Preoccupazione per i lavoratori

Ex Mercatone, l’apertura slitta. Preoccupazione per i lavoratori

Il magazzino di via Mantova è stato ceduto alla società Cosmo e sarebbe dovuto riaprire a maggio, ma i lavori per risistemare l’ambiente non sono ancora iniziati


In teoria dovrebbe riaprire a maggio, ma è probabile che questa data slitti più avanti. E’ questa la sorte dell’ex Mercatone Uno che, chiusi i battenti, ha lasciato un immobile vuoto e decisamente spazioso abbandonato a Parma. Lo spazio di via Mantova era stato però acquisito dalla società Cosmo, che detiene il marchio di abbigliamento e accessori Globo, il quale avrebbe dovuto garantire tra poco tempo un posto di lavoro per la quarantina di dipendenti a casa dopo la cessata attività del Mercatone Uno.

Tuttavia, i lavori di risistemazione all’interno della struttura non sono ancora iniziata, e ciò dovrebbe comportare anche il mancato lavoro a questi dipendenti che, dal giugno scorso sono in cassa integrazione. C’è quindi grande preoccupazione per quanto riguarda la data di apertura soprattutto per chi, lì dentro, ci dovrebbe andare a lavorare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *