21 Febbraio 2017

Esubero al liceo Marconi, Gilda: “La politica trovi nuove aule”

Esubero al liceo Marconi, Gilda: “La politica trovi nuove aule”

Il coordinatore della Gilda di Parma e Piacenza invita gli interessati a protestare dinanzi alla decisione di procedere tramite sorteggio


Trovane nuove aule, anche a costo di affittare degli immobili da privati. E’ quanto chiesto della Gilda di Parma e Piacenza, attraverso il coordinatore Salvatore Pizzo, che di fronte all’esubero di 50 posti all’istituto Marconi, per l’anno scolastico 2017-18, si rivolge alle forze politiche.

L’istituto non ha aule a sufficienza per ospitare tutti gli iscritti al prossimo anno, tanto che la Provincia e l’Ufficio Scolastico di parma hanno proposto di procedere attraverso un sorteggio. Ma secondo la Gilda una soluzione c’è, pertanto l’organismo invita i cittadini interessati a protestare presso i partiti politici responsabili della politica scolastica provinciale.  “Questi sono quelli che parlano di Buona Scuola” – afferma Pizzo in riferimento a chi, piuttosto che cercare una via alternativa, è disposto a bloccare il futuro di diversi ragazzi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *