8 Giugno 2018

Estorsione al prete per video hard, arrivano le prime condanne

Estorsione al prete per video hard, arrivano le prime condanne

La vicenda risale a qualche anno fa: un 33enne ed un 23enne chiesero 150mila euro per non diffondere materiale compromettente


Si è concluso con due condanne, rispettivamente a 5 anni e 6 mesi e a 1 anno e 8 mesi di carcere, il primo gradi di giudizio del processo che vede come imputati un 33enne e un 23enne, accusati entrambi di avere ricattato un prete. La vicenda risale a qualche tempo fa, quando i due provarono ad estorcere una gran quantità di denaro ad un sacerdote, don Gregorio Vitali: si presentarono direttamente in canonica e chiesero 150mila euro per non diffondere alcuni video hard ritraenti il religioso che sostenevano di possedere. All’inizio Vitali, collaboratore del parroco di Roncole Verdi, pagò una somma attingendo i soldi dal proprio patrimonio personale, ma quando i ricattatori si presentarono per la seconda volta trovarono i Carabinieri ad aspettarli, con un’accusa per estorsione pronta.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *