11 Luglio 2019

Vanno al parco ma non tornano a casa: le trova la polizia

Vanno al parco ma non tornano a casa: le trova la polizia

Due ragazzine di 12 e 13 anni, sorelle, sono uscite per trascorrere un pomeriggio con gli amici. La mamma non le vede rientrare a tarda notte e chiama la polizia. Dopo il panico, il sollievo della famiglia


Una storia fortunatamente a lieto fine, ma che ha creato attimi di panico e preoccupazione alla madre delle due ragazze minorenni, che dal pomeriggio di mercoledì 10 luglio avevano fatto perdere le loro tracce. Le due sorelle, di 12 e 13 anni, erano infatti uscite nel pomeriggio verso il parco Ducale, dove avrebbero trascorso la serata in compagnia di alcuni amici. Ma non sono rientrate in casa alla sera, destando la preoccupazione della mamma che dopo diverse telefonate alle figlie, ha chiamato la polizia all’una di notte. Gli agenti delle volanti hanno quindi iniziato le ricerche senza però riuscire a trovare le due giovani.

L’agonia è durata fino alla mattinata di giovedì 11 luglio, quando gli agenti si sono recati verso l’abitazione di un amico delle ragazze e le hanno trovate lì, dove infatti avevano passato la notte. Alle domande dell’ufficio minori le due hanno risposto che sarebbero dovute rientrare a casa alle 21 ma accortesi dell’ora tarda hanno deciso di passare la nottata fuori casa. Senza però avvertire la famiglia.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *