13 Dicembre 2017

Emergenza piene: la situazione è in via di miglioramento

Emergenza piene: la situazione è in via di miglioramento

Il passaggio della piena nella parte alta della provincia ha provocato l’interruzione delle utenze


La situazione metereologica è in via di miglioramento, le piene stanno defluendo portando ad un abbassamento del livello dei torrenti; serviranno ancora le prossime ore per far rientrare lo stato di emergenza.

Il passaggio della piena nella parte alta della provincia ha provocato l’interruzione delle utenze, i tecnici dell’Enel sono all’opera per il ripristino dell’energia con l’aiuto dei Vigili del Fuoco che stanno liberando dagli alberi e dai detriti le zone interessate dalla fuoriuscita dell’acqua dagli argini.

Il torrente Parma sta defluendo senza criticità, come il Baganza regolato dal supporto della cassa d’espansione. Protezione Civile, Polizia Muncipale e Agenzia Regionale di Protezione Civile sono intervenute nella notte per il ripristino della continuità arginale in stradello Polizzi per garantire il transito dell’onda di piena del torrente BaganzaA Colorno allagata la piazza del paese e i giardini della Reggia.

 Il Torrente Enza all’altezza di Casaltone nella notte  ha invaso parte delle aree golenali, arrivando a lambire Strada del Traglione; situazione che ne ha poi determinato la chiusura alla circolazione.  Polizia Municipale e Protezione Civile hanno effettuato interventi in zona per dare supporto alla popolazione evacuando o garantendo la sicurezza delle persone invitandole a stare ai piani superiori. Ora il torrente si sta ritirando e Strada del Traglione è stata riaperta al traffico veicolare.

Anche in questa zona sono molte le famiglie senza utenze e i tecnici di Enel stanno lavorando. Continua il monitoraggio dei livelli, situazione è ampiamente sotto controllo nella nostra città e in via di miglioramento.

La piena: la Parma esce anche a Colorno

In corso evacuazione del paese di Casaltone”, frazione di Sorbolo, nel Parmense

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *