27 Settembre 2017

Elezioni Rettore: prima votazione nulla di fatto

Elezioni Rettore: prima votazione nulla di fatto

Il secondo turno di votazioni in programma per martedì 3 ottobre. Andrei in vantaggio con 406 voti


Si è chiuso il primo turno di votazioni per le elezioni del Rettore dell’Università di Parma per il sessennio accademico 2017-2018/2022-2023.  In questa prima giornata di votazioni nessuno dei sei candidati alla carica di Rettore ha raggiunto il quorum previsto che, tenendo conto della ponderazione dei voti del personale tecnico amministrativo, era di 554 voti (maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto). Di seguito i risultati ufficiali della votazione, resi noti al termine dello scrutinio dal Decano dei Professori, prof. Bruno Adorni: aventi diritto al voto: 1.835; votanti: 1.498 (81,6%) e quorum da raggiungere: 554.

 Questo l’esito della votazione: Paolo Andrei 406 voti, Saverio Bettuzzi 179 voti, Maria Careri 56 voti, Gabriele Costantino 90 voti; Rinaldo Garziera 93 voti, Carlo Quintelli 100 voti, schede bianche 12 e nulle 29.

La non corrispondenza tra votanti e voti espressi è dovuta al fatto che il voto del personale tecnico amministrativo è calcolato nella misura del 15%. Si rende quindi necessario un secondo turno di votazioni, in programma per martedì 3 ottobre, sempre dalle 8 alle 17.30; al secondo turno il Rettore è eletto a maggioranza assoluta dei votanti.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *