14 Giugno 2017

Amministrative: la maggioranza dei votanti è donna

Amministrative: la maggioranza dei votanti è donna

Parma ha contato oltre 40 mila elettrici, mentre i votanti di sesso maschile sono stati circa 37 mila. Più donne anche nel 2012


La maggioranza è donna, alle amministrative dell’11 giugno in città. Sono 207 le sezioni elettorali del Comune di Parma, e solo il 53, 68% degli aventi diritto si è recato alle urne. Ma sui 77.998 elettori definitivi, domina la presenza femminile. Sono 40.403, infatti, le donne che hanno espresso la propria preferenza, contro i 37.595 uomini.

Il numero dei votanti scende, rispetto allo scorso 2012, ma il tasso femminile si mantiene superiore a quello maschile. Circa 48 mila, infatti, le partecipanti alle precedenti elezioni, a fianco dei poco più di 43 mila uomini.

Una tornata elettorale, quella conclusasi tre giorni fa, che ha visto dominare nettamente l’astensionismo. Una città, Parma, politicamente in stand by. Ma chi ha mandato i candidati Paolo Scarpa e Federico Pizzarotti al ballottaggio c’è comunque stato, e pare essere per lo più di sesso femminile.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *