7 Marzo 2019

Droga: confermati i domiciliari per Marco Botti

Droga: confermati i domiciliari per Marco Botti

Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per l’allenatore. Prima udienza il 12 marzo


Marco Botti, storico allenatore di pallavolo del parmense, dopo l’arresto per possesso di cocaina e detenzione ai fini di spaccio, si trova adesso agli arresti domiciliari.

L’allenatore, in seguito ai controlli della polizia, era stato trovato in possesso di 50 grammi di cocaina e durante la perquisizione nella sua abitazione un altro etto, già suddiviso in ovuli, era stato trovato nella custodia della telecamera.

Il giudice ha quindi disposto gli arresti domiciliari per Marco Botti e l’ udienza è fissata per il 12 marzo.

Intanto la Federazione italiana volley l’ha sospeso dall’incarico.

 

Possesso di droga: arrestato l’allenatore di pallavolo Marco Botti

L’allenatore di pallavolo aveva addosso 50 grammi di cocaina

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *