30 Agosto 2019

Dopo un solo giorno, si è costituito l’autista pirata di via Mantova

Dopo un solo giorno, si è costituito l’autista pirata di via Mantova

Si tratta di un 40enne di Sorbolo, che verso le 20 di giovedì sera si è presentato presso il Comando della Polizia Locale di Parma


Giovedì sera alle 20 circa si è presentato al Comando della Polizia Locale di Parma un giovane quasi quarantenne di Sorbolo accompagnato dal suo Legale costituendosi ammettendo la sua responsabilità nell’incidente accaduto alle 02 della notte scorsa.

L’impatto, avvenuto ai confini del Comune di Parma e il Comune di Sorbolo, ha causato il ferimento in modo serio di due operai che stavano eseguendo lavori stradali.

Sin dalle prime ore di giovedì mattina il settore infortunistica stradale in particolare ha profuso tutte le proprie energie per arrivare a questo risultato. Sono immediatamente partite serrate indagini che hanno coinvolto molti equipaggi della Polizia Locale: sono state controllate le carrozzerie della zona, sono stati visionati gli impianti di videosorveglianza privati e pubblici e, vista la direzione di fuga del soggetto, è stato attivato anche il Comando di Polizia Locale di Sorbolo che ha prestato una fattiva collaborazione nel verificare le possibili tracce lasciate dall’investitore, passando in rassegna anche le immagini dell’apparato di videosorveglianza del proprio Comune.

Via Mantova, travolti due operai nella notte. Caccia all’auto pirata

Stavano lavorando al rifacimento delle strisce pedonali. Le loro condizioni sono gravi

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *