24 Novembre 2016

Da domenica in piazza Ghiaia aprono gli 80 stand dei Mercatini Natalizi

Da domenica in piazza Ghiaia aprono gli 80 stand dei Mercatini Natalizi

Le iniziative proseguiranno per tutto il mese di dicembre, fino all’antivigilia. Le date: domenica 4, giovedì 8 e venerdì 9 (nei giorni del “ponte” dell’Immacolata), domenica 11, domenica 18 e infine giovedì 22 e venerdì 23 dicembre


“Il Natale, bambini, non è una data. È uno stato d’animo” scriveva la pedagogista statunitense Mary Ellen Chase. Per chi non vede l’ora di immergersi nel “Christmas mood” c’è una buona notizia: il periodo più magico dell’anno inizia a Parma già domenica 27 novembre, quando in Piazza Ghiaia si terrà l’Anteprima dei Mercatini Natalizi 2016, la rassegna promossa da PromoGhiaia e organizzata da Bi&Bi per l’intero mese di dicembre.

Dalla mattina alla sera dell’ultima domenica novembrina, dunque, circa 80 espositori riempiranno la Piazza in un allestimento in cui non mancheranno luci e decorazioni a tema, in modo da ricreare l’atmosfera giusta. Tra le bancarelle si potranno trovare idee regalo per tutti i gusti e tutte le tasche: piccoli capolavori di artigianato artistico e handmade, remake, oggetti da collezione e pezzi vintage, ma anche tessili d’arredamento, calde cuffie e morbide sciarpe in lana, addobbi per l’albero e per la casa.

A Parma, capitale della food valley, il Natale non può che voler dire buon cibo. Spazio quindi a numerosi stand in cui acquistare specialità gastronomiche del territorio – per portare sulla tavola i grandi classici della tradizione emiliana – ma anche a un’area ristoro riscaldata dove si potrà consumare un pranzo, una merenda o una cena in compagnia: nel menù street food di qualità, prodotti di stagione e golosi dolciumi.

L’appuntamento di domenica 27 novembre è solo l’inizio di un percorso che durerà per tutto il mese di dicembre, per terminare solo nel pomeriggio dell’antivigilia: i Mercatini di Natale della Ghiaia torneranno infatti domenica 4, giovedì 8 e venerdì 9 (nei giorni del “ponte” dell’Immacolata), domenica 11, domenica 18 e infine giovedì 22 e venerdì 23 dicembre, per uno speciale appuntamento infrasettimanale dedicato in modo particolare agli inguaribili ritardatari.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *