3 Gennaio 2017

Dal 5 gennaio via ai saldi. Federmoda avverte i consumatori

Dal 5 gennaio via ai saldi. Federmoda avverte i consumatori

Inizierà giovedì la stagione degli sconti che durerà sino al 5 marzo. L’organizzazione aderente ad Ascom detta i consigli per acquistare con fiducia


Dopo i consumi natalizi, inizieranno giovedì i saldi per il fine stagione invernale 2016/2017. Già dalle prime ore del 5 gennaio molte persone vorranno approfittare degli sconti che verranno applicati su capi d’abbigliamento e altri prodotti vari. Partirà quindi la caccia al risparmio e all’offerta migliore. Per l’occasione, Federmoda, organizzazione aderente ad Ascom, ricorda alcune indicazioni affinché il consumatore, che si appresta ad acquistare a prezzi scontati, possa farlo nella massima fiducia.

1. Cambi: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (art. 1519 ter cod. civile introdotto da D.L.vo n. 24/2002). In questo caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto.

2. Prova dei capi: non c’è obbligo. E’ rimesso alla discrezionalità del negoziante

3. Prodotti in vendita: i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo. Tuttavia nulla vieta di porre in vendita anche capi appartenenti non alla stagione in corso.

4. Indicazione del prezzo: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

5. Comunicazione ai Comuni: con DGR n. 1780/2013 è stata abrogata la comunicazione al Comune, da parte dell’esercente, della data di effettuazione dei saldi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *