13 Novembre 2019

“Cultura è Lavoro. Parma, Capitale della Cultura. Quanto è lontano il 2020?”

Da / 3 settimane fa / Lavoro / Nessun commento
“Cultura è Lavoro. Parma, Capitale della Cultura. Quanto è lontano il 2020?”

Il convegno si terrà nella giornata di venerdì 15 novembre presso Palazzo del Governatore


Venerdì 15 novembre 2019 dalle 14.30 alle 17.30 presso l’Auditorium “Carlo Mattioli” di Palazzo del Governatore si terrà il Convegno “Cultura e’ Lavoro. Parma, Capitale della Cultura. Quanto e’ lontano il 2020?” organizzato da Ente Bilaterale Commercio Parma e Centro Servizi Territoriale Parma EBURT.

La Cultura come elemento propulsivo del Lavoro e, nello specifico, del fabbisogno di lavorativi nelle città d’arte come Parma, che accoglie la sfida dell’incoronazione a Capitale della Cultura 2020, sarà l’elemento cardine su cui ruoterà il ricco programma di interventi.

In particolare modo, si segnala la presentazione della ricerca di mercato svolta sul tema da IRES Emilia Romagna, Istituto di Ricerche Economiche e Sociali, nonché la tavola rotonda a cui parteciperanno attori locali, regionali e nazionali: Massimo Mezzetti, Assessore alla cultura per la Regione Emilia Romagna; Michele Guerra, Assessore alla cultura per il Comune di Parma; Carlo Fontana, Presidente della Associazione Generale Italiana dello Spettacolo; Claudio Franchini, Direttore Ascom Confcommercio Parma; esponenti del mondo sindacale quali Emanuela Bizi, Segretaria Nazionale SLC CGIL, e Cristian Sesena, Segretario Nazionale Filcams CGIL.

Ospite dell’evento sarà Vincenzo Colla, Vice-Segretario della CGIL Nazionale, a dimostrazione dell’attenzione che le Confederazioni Sindacali hanno attribuito sia alla nostra città per il riconoscimento a Capitale italiana della Cultura 2020 sia al tema della Cultura in generale come concreta fonte di occupazione nel Bel Paese.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *