19 Marzo 2017

Costi, il programma va avanti. “Un’esperienza che non va dispersa”

Costi, il programma va avanti. “Un’esperienza che non va dispersa”

Il gruppo che ha sostenuto il candidato alle primarie non si ferma e torna a parlare con la città: “Offriremo questo contributo a Scarpa, se si dimostrerà interessato”


A due settimane dal voto delle primarie il gruppo che ha sostenuto la candidatura di Dario Costi alle primarie del centrosinistra è ripartito dal punto in cui si era fermato a seguito dell’esito del 5 marzo.

In un recente incontro è stata presa la decisione di approfondire alcune linee programmatiche elaborate nel corso della Campagna “Ascoltiamo Parma” attraverso la discussone con migliaia di parmigiani.

“La bozza di programma che abbiamo presentato l’ultima settimana delle primarie è la sintesi della visione strategica” precisa Costi. “Davvero avvertiamo la responsabilità di offrire l’esito di questa esperienza di partecipazione come base di qualsiasi coinvolgimento politico del nostro gruppo.”

Tra le molte linee programmatiche elaborate il lavoro delle prossime settimane si concentrerà con particolare attenzione sugli scenari innovativi di tre questioni fondamentali: rigenerazione urbana, sostenibilità, paesaggio e infrastrutture; cultura con le grandi occasioni della Pilotta e del Festival Verdi; welfare come ambito articolato da affrontare attraverso le parole chiave di fragilità, famiglia e povertà”.

“Al termine degli approfondimenti che stiamo svolgendo in questi giorni torneremo a parlare con la città. Vogliamo organizzare incontri pubblici sui vari temi e momenti di ascolto collettivi per proseguire il lavoro fatto nei due mesi delle primarie” rilancia Costi. “Pensiamo che il grande patrimonio di idee e il censimento delle esigenze che abbiamo raccolto nei quartieri e sui vari argomenti non debba andare disperso. All’opposto pensiamo che debba essere sviluppato e approfondito con progetti chiari e azioni concrete da realizzare. Li discuteremo con coloro che ci hanno suggerito cosa fare. Offriremo questo contributo al vincitore delle primarie, se si dimostrerà interessato.”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *