3 Ottobre 2017

Copador, l’asta di vendita fissata per il 31 ottobre

Copador, l’asta di vendita fissata per il 31 ottobre

Il prezzo di base sarà di 25,1 milioni. Alle ore 12 del 30 ottobre ultimo termine per le offerte d’acquisto


Sta per arrivare ad una fine il percorso di acquisto di Copador, il consorzio di trasformazione del pomodoro che nel febbraio scorso aveva chiesto il concordato preventivo. Il Tribunale di Parma ha stabilito come data dell’asta di vendita il 31 ottobre, col termine ultimo fissato per le offerte d’acquisto le ore 12 del 30 ottobre. Lo scorso aprile Mutti era subentrata con un contratto d’affitto dal canone di 2,2 milioni, con tutti i dipendenti che sono stati trasferiti alla newco.

Per ora Mutti si trova in vantaggio per l’acquisto dell’azienda, avendo messo sul piatto un’offerta da 25 milioni di euro in prelazione. Nel caso ci fossero offerte superiori, si avranno 10 giorni di tempo dopo l’apertura delle buste d’asta per stipulare offerte al rialzo. Nel frattempo Copador ha presentato il piano di concordato: adunanza dei creditori fissata per il 31 gennaio 2018.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *