9 ottobre 2015

Controllo dei rifiuti: in Oltretorrente 8 multe

Controllo dei rifiuti: in Oltretorrente 8 multe

Le verifiche relative alla raccolta differenziata continuano da tre settimane. La prossima settimana controlli nella zona nord del centro storico


Questa la nota del Comune:

“Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti attuati dagli ispettori ambientali di Iren e dal corpo di polizia municipale contro gli abbandoni e per correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti. Dopo quelli effettuati nel quartiere Pablo la scorsa settimana, le verifiche nel quartiere Oltretorrente hanno interessato borgo San Domenico, via Turchi e borgo Sorgo, durante il turno di esposizione del sacco giallo destinato a plastica, barattolame e tetrapak dove sono stati esposti un totale di 151 sacchi e dove è stato rilevato un sacco non conforme.

I controlli hanno anche interessato, per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo che ha riguardato le utenze non domestiche (bidoncino grigio), strada Inzani, piazzale Picelli e piazzale Bertozzi, dove su un totale di 5 esposizioni è stato rilevato 1 solo conferimento non conforme, per cui è stata emessa contestuale sanzione. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti in quelle vie è stata del 14%.

A questo si aggiunge l’attività di controllo posta in essere dalla polizia municipale in collaborazione con gli ispettori Iren. Durante il controllo serale effettuato mercoledì 7 ottobre in zona Oltretorrente su 16 controlli effettuati sono state 6 le sanzioni elevate. Dalle verifiche effettuate giovedì 8 ottobre 2015 è risultato che che alcune utenze in strada Inzani, piazzale Bertozzi e piazzale Picelli non risultano aver mai effettuato svuotature e, pertanto, sono state contattate per sollecitarle ad esporre correttamente i rifiuti stessi.

La prossima settimana la stessa modalità di controllo verrà attuata nella zona nord del centro storico.

Ormai da tre settimane i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari (abbandoni) e correggere quelli non corretti. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi, e se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è rilevata un’infrazione.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *