1 febbraio 2019

Contrabbando di sigarette: arrestati due uomini

Contrabbando di sigarette: arrestati due uomini

Erano fermi vicino a un tir nell’area ex Salemini e gli uomini delle Volanti, insospettiti, li hanno perquisiti trovando un pesante carico di sigarette di contrabbando


Il fatto è accaduto ieri notte in via Coppi. Due uomini, un 40enne ucraino e un 47enne bulgaro, stavano scaricando da un tir di 18 metri circa 3000 sigarette.

I poliziotti li hanno arrestati, ma i due hanno prima cercato di corromperli offrendo loro del denaro. In questo modo, all’iniziale accusa di contrabbando si è aggiunta anche quella di istigazione alla corruzione.

All’interno del mezzo sono stati trovati, inoltre, due coltelli (per i quali è scattata la denuncia di possesso di oggetti atti a offendere), 2000 euro in contanti e uno spray al peperoncino illegale.

Insieme alla Guardia di Finanza, la Polizia ha poi perquisito la casa del bulgaro, residente a Parma e con dei precedenti per reati contro il patrimonio, trovando numerosi altri pacchi di sigarette. Il peso complessivo della merce di contrabbando è di 92 chili.

I due uomini sono stati portati nel carcere di Via Burla e rischiano dai 5 ai 7 anni di reclusione e una multa che può essere fino 20 volte il valore della merce sequestrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *