9 Ottobre 2017

Consiglio Comunale: No alla recinzione del parco Falcone-Borsellino

Consiglio Comunale: No alla recinzione del parco Falcone-Borsellino

Parma Unita Centristi: “Le limitazioni alla viabilità durante le partite del Parma creano disagi”. Casa: “Sono misure antiterrorismo”.


Recintare il parco Falcone-Borsellino: si o no? Si parla di degrado e sicurezza, durante il Consiglio Comunale in corso. La leghista Marù ha proposto la recinzione del parco di via Mantova, ricordando le condizioni di scarsa sicurezza in cui si trova la città. La risposta degli assessori Casa e Alinovi, però, è stata negativa.

A loro parere, infatti, la polizia municipale si sta impegnano a monitorare tutte le aree della città e non servono decisioni categoriche come il ricorso ad una recinzione. “I parchi – hanno spiegato – devono mantenersi quali spazi aperti, è una scelta politica”. Così hanno ribadito la costanza degli agenti nelle attività di sorveglianza.

Fabrizio Pezzuto, invece, consigliere di Parma Unita Centristi, ha parlato dei problemi derivanti dalle restrizioni alla viabilità imposte durante le partite del Parma Calcio. Dal divieto di parcheggio nelle aree vicine al divieto d’accesso dalle 18:30. Secondo Pezzuto, infatti, tali provvedimenti creano disagi ai residenti e ai genitori che devono portare i figli nelle scuole del quartiere (nel caso di partite il lunedì e il venerdì).

“Tutte le misure arrivano dalla questura – ha risposto Casa – e non si possono fare deroghe. Le limitazioni sono in aumento a seguito delle norme antiterrorismo”.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *