25 Marzo 2018

Consigli di viaggio per una fuga romantica e green

Consigli di viaggio per una fuga romantica e green

Dai castelli medievali all’igloo, tra desiderio di avventura e voglia di osare


Certo, lo sappiamo. Osare è difficile, soprattutto in amore, perciò abbiamo deciso di darvi qualche consiglio originale su mete romantiche da proporre al tuo lui o alla tua lei, per una fuga romantica fuori dal comune e condividere un’esperienza indimenticabile.

Scegli il tuo nido d’amore eco-sostenibile: casa sull’albero, castello o igloo?

Chi di noi non ha mai desiderato passare un intero weekend con la testa tra le nuvole? Sì, letteralmente! Per vostra fortuna, le case sull’albero sono una realtà che sta prendendo sempre più piede in Italia. Accoglienti nidi in legno costruiti sugli alberi, per farvi tornare un po’ bambini e riscoprire il fascino di essere a contatto con il verde. Potete rifugiarvi in un eco B&B sull’albero, dove dormire cullati dal fruscio del vento. Le case sull’albero proposte da ecobnb.it (il sito per trovare alloggi sostenibili) sono diverse: tra i boschi di castagno e le montagne della provincia di Cuneo (in Piemonte), tra i campi di lavanda della Tuscia Viterbese (in Lazio), o nella natura selvaggia del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (in Abruzzo). Qualsiasi sia la scelta, un’esperienza unica, sospesa nella magia della natura vi aspetta.

Non c’è niente di più romantico dell’atmosfera che aleggia tra gli antichi castelli medievali sparsi per l’Italia. Passeggiare tra i corridoi, accarezzando le mura che una volta ospitavano cene e balli di re e regine, e soggiornare nelle stanze delle torri illuminate da tenui luci di candele… Sembra quasi un sogno, ma un sogno che potrete vivere ad occhi aperti alloggiando nelle camere di un castello ricostruito per accogliervi, come quello del B&B eco-sostenibile Torre La Botonta, tra le antiche mura di Castel Ritaldi, in Umbria.

Lo propongono in Val Senales (Alto Adige), per le coppie più avventurose, dove prenotando in un rifugio eco-friendly, potrete poi trascorrere la notte in un igloo, coccolati in un sacco a pelo per ripararvi dal freddo. Tuttavia, se vorrete spostarvi più a nord più troverete possibilità di intraprendere questa esperienza anche al di fuori dell’Italia, come in Svizzera, tra saune e piscine circondate da pareti di ghiaccio.

Info su ecobnb.it


 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *