5 Gennaio 2019

Saldi: associazioni, positivo avvio Emilia Romagna

Saldi: associazioni, positivo avvio Emilia Romagna

Confcommercio: “parecchio movimento”. Confesercenti: “spesa 190 euro”, un incremento delle vendite del 20%

Avvio “positivo”, in Emilia-Romagna, per i saldi invernali. Nella prima mattinata di ribassi i negozi della regione – spiegano le associazioni di categoria – hanno registrato un buon afflusso di clientela decisa ad approfittare degli sconti per i propri acquisti. Dopo le prime ore “la valutazione e l’andamento sono tendenzialmente positivi – osserva il direttore regionale di Confcommercio Emilia-Romagna, Pietro Fantini – c’erano aspettative molte alte sui saldi” e la prima risposta è “positiva. C’è parecchio – movimento – aggiunge – soprattutto nelle città capoluogo anche per l’afflusso di turisti arrivati per le feste. I saldi – chiosa – erano attesi da sette italiani su dieci”.
Nel primissimo scorcio di saldi, viene sottolineato dalla Confesercenti Emilia-Romagna, rispetto allo scorso anno si registra un incremento delle vendite del 20% e una spesa media di 190 euro. Nei negozi, viene evidenziato dall’associazione, ci sono più prodotti in vendita e molti esercizi hanno fatto più del 50% di sconto.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *