20 Dicembre 2018

Confartigianato consegna un assegno da 10.000 euro a Parma Facciamo Squadra

Confartigianato consegna un assegno da 10.000 euro a Parma Facciamo Squadra

La raccolta fondi è iniziata lo scorso febbraio e servirà ad aiutare i bambini in difficolà economica, sociale e culturale


10.000 euro è quanto raccolto da Confartigianato Imprese Parma a favore di Forum Solidarietà – Parma Facciamo Squadra per il progetto dedicato ai bambini in difficoltà economica, sociale e culturale.

L’assegno è stato consegnato questa mattina nella sede dell’associazione che, nell’anno del suo 70° compleanno, ha deciso di aderire al progetto.

La raccolta è iniziata lo scorso febbraio con il concerto aperto alla città, tenuto da Eugenio Finardi al Teatro Regio.

L’associazione ha poi aperto un conto corrente dedicato, su cui è stato possibile fare versamenti e ha raccolto altri fondi durante gli eventi che si sono svolti in provincia durante tutto l’anno (a Fontanellato, Collecchio, Langhirano, Fidenza e Borgotaro, oltre che durante la camminata “A piedi a Fontanellato”).

Alla raccolta hanno aderito anche le altre associazioni del sistema Confartigianato Anap (Associazione nazionale anziani e pensionati) e Ancos (Associazione nazionale comunità sociali e sportive).

«Abbiamo scelto il progetto di Parma Facciamo Squadra con l’intento di dare un aiuto concreto alle nuove generazioni, ai bambini e ragazzi in difficoltà – ha spiegato Leonardo Cassinelli, presidente di Confartigianato Imprese Parma. Crescere sani, frequentare la scuola, fare attività sportive, leggere libri dovrebbe essere un diritto di tutti, ma purtroppo ci sono persone molto svantaggiate anche a Parma che non possono permettersi tutto questo. Il 2018 è stato un anno importante per noi e volevamo che avesse una connotazione solidale ben precisa».

«È stato un cammino lungo un anno con Confartigianato, ho assistito a molti degli eventi e la cosa straordinaria è che c’è stata trasversalità nel coinvolgimento, l’associazione han saputo richiamare i giovani, i pensionati, la comunità a 360° e questo si sposa perfettamente con Parma Facciamo Squadra che vuole essere un crowfunding di comunità – ha spiegato Clelia Bergonzani, di Forum Solidarietà, responsabile di Parma Facciamo Squadra».

Tre le aree tematiche su cui si concentrerà la campagna di Parma Facciamo Squadra (che si chiuderà ufficialmente il prossimo 13 gennaio): diritto al cibo e bisogni primari della prima infanzia (acquisto di generi); attività educative a stretto contatto con le scuole e i servizi sociali e una terza area che riguarda il diritto al gioco e le attività ricreative e che vuole investire sulla crescita culturale (sport, teatro, cinema).

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *