22 Maggio 2019

Comuni più virtuosi ed efficienti. Parma al secondo posto

Comuni più virtuosi ed efficienti. Parma al secondo posto

La classifica è stata elaborata dall’Osservatorio Cottarelli. Solo Pisa davanti alla nostra città


Parma è il secondo Comune più virtuoso ed efficiente d’Italia. Con un indicatore di efficienza pari a 85,31 punti, la nostra città si posiziona solo dietro a Pisa, ed è seguita al terzo posto da Padova. La classifica è stata stilata dall’Osservatorio Cottarelli, sui Conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano.

Come recita il comunicato apparso sul sito ufficiale dell’Università: “La classifica utilizza un indicatore di efficienza basato sul confronto tra un indicatore di spesa e un indicatore di offerta di servizi. L’indicatore di spesa ci dice di quanto la spesa di un comune differisce dalla spesa “standard” (o fabbisogno standard) che un comune con certe caratteristiche dovrebbe avere. […] Questo confronto, tra indicatore di spesa e indicatore di offerta, viene effettuato per sei funzioni svolte dai comuni: la viabilità ed il territorio, l’istruzione pubblica (inclusi gli asili nido), le funzioni generali di amministrazione e controllo (es. gestione del personale comunale), le funzioni di polizia locale, i servizi inerenti al settore sociale a carico dei comuni (es. strutture residenziali di ricovero per anziani) e lo smaltimento rifiuti. […] Pisa, risulta primo perché con una spesa non molto di poco superiore allo standard, riesce a offrire servizi in quantità molto superiore alla media per una città di quelle dimensioni. Seguono Parma, Padova e Piacenza che registrano una simile composizione di punteggio: una spesa standard molto vicina rispetto a quella storica e un punteggio in termini di quantità di servizi offerti piuttosto alta”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *