15 Settembre 2016

Comune vs Frateschi: anche in Appello vince l’ex-direttore generale

Comune vs Frateschi: anche in Appello vince l’ex-direttore generale

L’amministrazione dovrà pagare 80 giorni di ferie a Carlo Frateschi. Considerando anche le spese legali: 85mila euro


Quando venne cacciato dal Commissario Ciclosi, il direttore generale del Comune, rimasto in municipio per 11 anni, pretese il pagamento di 80 giorni di ferie e un risarcimento per il licenziamento in tronco di 5 milioni di euro, la questione arrivò in tribunale, che confermò la legittimità della richiesta per le ferie non godute e respinse il risarcimento.

Il comune decise però di ricorrere in Appello a Bologna e il 16 agosto scorso è arrivata la conferma della decisione presa in primo grado, con tanto di aggravio di spese legali per 6mila e 800 euro. Niente da fare per i 5 milioni, per i quali Frateschi aveva comunque rinunciato a ricorrere dopo aver avuto una sentenza sfavorevole nel dicembre del 2014.

La spesa complessiva per le casse comunali è così di 85mila euro, soldi comunque già votati come debito fuori bilancio e quindi già accantonati, come le spese legali per proseguire l’iter giudiziario e andare fino in Cassazione, occorre veder cosa deciderà di fare la Giunta.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *