28 Luglio 2016

Comune: “Pge può riscuotere, lo conferma il Tribunale”

Comune: “Pge può riscuotere, lo conferma il Tribunale”

“I Giudici di Pace avevano comunque già dichiarato la legittimità dei verbali di accertamento emessi dal Comune, con conseguente obbligo da parte dei cittadini ricorrenti di pagare le relative sanzioni”


In seguito alle notizie riportate dalla stampa circa le sentenze emesse dai Giudici di Pace contro la legittimità a riscuotere di Parma Gestione Entrate, il Comune di Parma e la partecipata ribadiscono la loro posizione e quella del Tribunale di Parma.

“Il Tribunale di Parma – si legge in una nota – ha confermato la piena legittimità  di PGE con altre cinque sentenze, che si aggiungono alle precedenti dodici, annullando le decisioni dei Giudici di Pace in quanto le stesse “violano macroscopicamente i principi fondamentali posti a sostegno dell’intero impianto giuridico”.

A tutt’oggi solo una delle sentenze del Tribunale risulta impugnata in Cassazione. Tutte le altre – in mancanza di impugnazione – diventeranno definitive.

La correttezza e la legittimità dell’operato  di PGE è stata ulteriormente confermata dal provvedimento di un secondo Magistrato del Tribunale di Parma. I Giudici di Pace avevano comunque già dichiarato la legittimità dei verbali di accertamento emessi dal Comune, con conseguente obbligo da parte dei cittadini ricorrenti di pagare le relative sanzioni. In ultimo si sottolinea come, nel frattempo, sia venuta meno anche l’uniformità delle decisioni dei Giudici di Pace, come riportato dagli organi di stampa ieri: l’ultimissima sentenza ha infatti respinto l’opposizione contro PGE, confermandone la legittimazione a riscuotere.”

Pge: per i giudici di Pace non può riscuotere

GdP: “La pronuncia del Tribunale n.6411/2015 non appare completamente convincente”

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *