26 Luglio 2017

Compostaggio domestico: al via i controlli

Compostaggio domestico: al via i controlli

Dal mese di agosto inizieranno i sopralluoghi a campione della polizia municipale.


Inizieranno nel mese di agosto i controlli della polizia municipale nelle abitazioni delle utenze che usufruiscono dell’agevolazione Tari prevista dal Regolamento Comunale per l’effettuazione della pratica del compostaggio domestico (20% della quota variabile della TARI). “Oltre ad essere finalizzati alla verifica di quanto dichiarato dall’utente – fa sapere il Comune -, i controlli sono condizione necessaria per beneficiare di una quota aggiuntiva di percentuale di Raccolta Differenziata, ai sensi della recente normativa nazionale e della Delibera di Giunta Regionale n. 2218/2016.

I controlli sono obbligatori e “in caso di rifiuto da parte dell’utente all’accesso degli incaricati della verifica, ovvero in caso di accertata insussistenza delle condizioni richieste per la suddetta riduzione, verrà recuperata la quota di tariffa indebitamente beneficiata”. Gli Agenti di Polizia Municipale effettueranno i sopralluoghi in divisa e dotati di apposito tesserino di riconoscimento.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *