7 Giugno 2019

Comitato Parma in centro: “Mobilità e disagi, Parma in fondo alla lista”

Comitato Parma in centro: “Mobilità e disagi, Parma in fondo alla lista”

“Risulta lampante il destino segnato del centro storico”


Riceviamo e pubblichiamo un comunicato firmato dal Comitato Parma in Centro.

Parma ha bisogno di soluzioni immediate più che rinvii a Commissioni Consigliari.

Secondo l’annuale Traffic Index realizzato da TomTom, Parma è al 349°posto ( su 403 città in 56 paesi prese in considerazione) con un “congestic index” del 16% (cioè con tempistiche annuali complessive di permanenza in media superiori di 16 volte a quelle che sarebbero riscontrabili con una circolazione fluida) in crescita del 2% rispetto all’anno precedente.

Se a questo aggiungiamo la cronica carenza di parcheggi, la crescente limitazione all’accessibilità, l’apertura improvvisa di nuovi varchi, il restringimento di via Mazzini, l’assenza di piste ciclabile e la carenza del trasporto pubblico, risulta lampante il destino segnato del centro storico.

Come abbiamo più volte ribadito, quello che serve è una presa di coscienza da parte dell’amministrazione comunale della realtà dei fatti e l’avvio di urgenti e concreti atti risolutivi come da noi proposti, più che rinvii dei problemi in discussioni consigliari che lasciano il tempo che trovano”.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *