8 Luglio 2019

Pestato a sangue fuori da una discoteca: grave 18enne di Fidenza

Pestato a sangue fuori da una discoteca: grave 18enne di Fidenza

Colpito violentemente alla testa durante la Notte Rosa di Riccione.


Calci e pugni alla testa lo hanno ridotto in fin di vita. La vittima è un 18enne, di origini albanesi, residente a Fidenza, picchiato da un gruppo di magrebini all’esterno di una discoteca di Riccione, durante la Notte Rosa fra sabato 6 e domenica 7 luglio.

Pare che il branco abbia provato a rubare il cappellino del 18enne che si è ribellato chiedendo di riaverlo indietro. Il ragazzo è stato violentemente colpito alla testa e ha riportato gravi traumi. E’ stato ritrovato a terra privo di sensi e portato subito all’ospedale Bufalini di Cesena. Ricoverato nel reparto di Rianimazione, è in coma farmacologico.

Sono in corso le indagini per far chiarezza sulle dinamiche dell’accaduto.

 

 

 

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *