24 Novembre 2018

Parma tra le best practices italiane nella rigenerazione urbana

Parma tra le best practices italiane nella rigenerazione urbana

Claudio Franchini, Direttore Ascom: “Nel centro storico di Parma creare un habitat commerciale adatto all’apertura di nuove attività”


Presentato a Milano (nell’ambito della XV edizione dell’evento culturale Urbanpromo “Progetti per il paese”) anche il Piano Strategico per il Piccolo Commercio 2018-2020, promosso dal Comune di Parma e posizionatosi tra le migliori esperienze, a livello nazionale, nella regolazione urbanistica e gestione dei servizi commerciali. A esporre il progetto, il cui obiettivo è la riqualificazione del centro urbano cittadino, è stato Claudio Franchini, Direttore Ascom, che ne ha illustrato i dieci punti elaborati dall’Amministrazione comunale in condivisione anche con Ascom e con la collaborazione tecnica del Politecnico di Milano. “Il Piano nasce dalla necessità di rilanciare commercialmente il centro storico di Parma e alcuni suoi assi periferici, con l’obiettivo di creare un habitat commerciale adatto all’apertura di nuove attività – ha commentato Franchini – In particolare, si tratta di una serie di dieci azioni volte a rivitalizzare l’area urbana come luogo di commercio, cultura e decoro, sia per cittadini che turisti, specialmente in vista di Parma 2020. È quindi motivo di grande orgoglio per Ascom aver partecipato, insieme ad altre importanti città italiane, a questo laboratorio su un tema estremamente attuale come quello della rigenerazione urbana, perché da sempre siamo in prima linea nel proporre nuove strategie volte a sostenere lo sviluppo economico del nostro territorio”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *