15 Ottobre 2015

Città intelligenti? Parma è la sesta classificata

Città intelligenti? Parma è la sesta classificata

L’indagine annuale ICity Rate 2015 presentata a Smart City Exhibition (manifestazione europea sulle tematiche dell’innovazione), ha svelato le città intelligenti d’Italia


Il rapporto realizzato da Forum Pa e Openopolis, che prende in esame 106 Comuni capoluogo sulla base di 150 indicatori statistici presi ad esame, è stato presentato oggi a Bologna. Tra i 106 Comuni, Parma si colloca al 6° posto, quattro posizioni in più rispetto al 2014 in cui, appunto, si classificava decima.

Per qualità della vita è 3°, 3° anche per la cura dell’infanzia, 4° per l’assistenza anziani, 6° per le opportunità di lavoro, 48° per l’assistenza sanitaria, 37° per l’intrattenimento e 18° per l’internazionalizzazione.

I settori negativi sono le unioni civili 91°, qualità dell’aria 87°, controllo dell’aria (89°), incidenza del verde sulla superficie 87°; mentre per la raccolta differenziata è 20°. Complessivamente nel settore legato all’ambiente (Enviroment) Parma è 44°, nel settore Mobility è 13°. L’ente Comune è 18° per quanto riguarda la stabilità economica, 48° per la capacità gestionale, 27° per la comunicazione istituzionale e 7° per la rendicontazione sociale. Male il dato sulla microcriminalità è 83°, ma complessivamente nel settore Legality è 5° a livello nazionale.

La medaglia d’oro spetta a Milano, quella d’argento a Bologna, il bronzo a Firenze e al quarto posto un’altra città dell’Emilia-Romagna: Modena, una città non metropolitana come le altre in vetta!

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *