2 Maggio 2017

Cinema D’Azeglio: tre serate gratuite di film a sfondo sociale

Cinema D’Azeglio: tre serate gratuite di film a sfondo sociale

L’Università in collaborazione con Forum Solidarietà organizza tre lezione gratuite sui legami sociali e la partecipazione civica-politica dei cittadini in cui verranno proiettati film inerenti agli argomenti


I Laboratori di Partecipazione Sociale, escono definitivamente dagli spazi che canonicamente l’Università dedica alla formazione, con una rassegna di film e cortometraggi a sfondo sociale, gratuita e aperta alla cittadinanza. Tre serate al cinema D’Azeglio di Parma, 8, 15 e 24 maggio, per parlare di legami sociali e partecipazione civico-politica. Lezioni a tutti gli effetti per riflettere insieme, dove ogni serata sarà introdotta da esperti del tema che ne proporranno alcune chiavi di lettura. Un corso che si svolge in aule insolite dove studiosi, docenti e volontari delle associazioni, formano gli studenti iscritti alle diverse facoltà. Il presupposto è che la partecipazione attiva alla vita della comunità e la sensibilità ai problemi che la riguardano siano competenze trasversali, imprescindibili per i professionisti del futuro. Dopo il cinema, la tappa successiva sarà nelle sedi delle associazioni di volontariato del territorio.

Ecco cosa prevede la rassegna: l’8 maggio V per Vendetta (2005, diretto da James McTeigue) per parlare di controllo, disobbedienza individuale e collettiva; il 15 maggio Perfect Day (2015, diretto da Fernando Leon de Aranoa) per chiedersi come pacificare una guerra e accettare i propri limiti davanti a processi ingovernabili; il 24 maggio quattro cortometraggi sul tema delle differenze e delle singolarità di ciascuno, Je pourrais être votre grand-mère – Potrei essere vostra nonna (2010, diretto da Bernard Tanguy), Stufe drei -Fase tre (2012, diretto da Nathan Nill), Zero mq2 (2015, diretto da Matthieu Landour), Dissonance (2015, diretto da Till Nowak).

Tutte le lezioni iniziano alle 20.30, e sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *