27 ottobre 2015

Chi sarà la Capitale della Cultura Italiana del 2016?

Chi sarà la Capitale della Cultura Italiana del 2016?

A breve si decreterà la città vincitrice. Parma punta sull’Ascolto per il 2017, a 2200 anni dalla fondazione della città


Se lo scorso anno il titolo di Capitale della Cultura Italiana è andato a ben cinque città (Lecce, Siena, Cagliari, Perugia-Assisi e Ravenna), quest’anno, con la legge Art Bonus, le cose cambiano. Oggi infatti, sarà prescelta la prima unica città a detenere il titolo per l’intero 2016, ottenendo anche un milione di euro dal Ministero dei Beni Culturali per la realizzazione di un progetto.

Partite in 24, le città candidate si sono ridotte a 10: Aquileia, Como, Ercolano, Mantova, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto e Terni. La scelta sarà fatta dalla commissione sulla base di progetti che le città vorrebbero realizzare. Entro il 15 dicembre poi, verrà scelta anche la capitale del 2017.

“Cultura in Ascolto” è il motto del progetto parmigiano, realizzato in previsione del 2017, anno in cui si celebrano i 2200 anni dalla fondazione della città. La musica avrà un posto rilevante, in concomitanza con i 150 anni dalla nascita di Arturo Toscanini; si punta anche a un concorso per direttori d’orchestra, un festival della musica barocca e, naturalmente, sul festival Verdi 2017; inoltre, ci saranno un “novembre dell’innovazione digitale” e l’incontro fra giovani e grandi artisti. “Aemilia 187 a. C.” è il progetto relativo alla riqualificazione e rigenerazione del centro storico, con la valorizzazione del ponte Romano e la creazione di un sistema museale integrato. Parma si dedica anche al cinema con la creazione di un distretto di cinematografia documentaria al Cinghio e l’acquisizione dell’Archivio Bertolucci. Il progetto “Il Giardino ritrovato” invece, dovrà restituire una nuova identità al Parco Ducale, con interventi incentrati su Palazzetto Eucherio Sanvitale e Serre.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *