7 Marzo 2016

Il Centro Sportivo di Collecchio andrà all’asta il 28 aprile

Da / 3 anni fa / Sport / Nessun commento
Il Centro Sportivo di Collecchio andrà all’asta il 28 aprile

Il prezzo base di gara è stato fissato in 9.9 milioni di euro, l’attuale club vanta il diritto di prelazione


Il giudice delegato Pietro Rogato ha autorizzato il curatore fallimentare Vincenzo Piazza a procedere con la vendita del compendio immobiliare della Eventi Sportivi Spa, la società di Ghirardi che controllava il Parma Calcio. Gli interessati dovranno presentare offerta irrevocabile di acquisto depositando cauzione non inferiore al 10% del prezzo offerto. Il tentativo di vendita si terrà alle ore 15 del 28 aprile a Parma, presso la sede dell’Ufficio Notarile Associato in Piazzale Arrigo Boito 1/1.

Il centro sportivo di Collecchio è attualmente utilizzato dalla società Parma Calcio 1913 che detiene sul bene un diritto di prelazione: “A richiesta di chi risulterà acquirente, Parma Calcio 1913 dovrà lasciare libero il bene con un preavviso di 30 giorni”, si legge in una nota.

L’asta è fissata per il 28 aprile alle 15, nella sede dell’Ufficio notarile associato in piazzale Arrigo Boito 1/1. Il prezzo base è pari a 9,9 milioni di euro. Chi parteciperà all’asta dovrà presentare un’offerta di acquisto depositando una cauzione di almeno il 10% del prezzo offerto.

Le modalità di presentazione delle offerte e i dettagli della procedura di vendita saranno descritte mediante pubblicazione di un estratto del bando di gara sul quotidiano locale “Gazzetta di Parma” e sul quotidiano Nazionale “Il Sole 24 Ore” in data 7 marzo 2016.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *