25 Ottobre 2018

Caso Censi: SMS agli esponenti Pd per il capannone dell’amico

Caso Censi: SMS agli esponenti Pd per il capannone dell’amico

Il sindaco di Polesine-Zibello ha fatto pressioni su Frittelli, Massari e Serpagli per restituire un favore all’imprenditore e amico Gianpietro Usberti


Continuano ad emergere dettagli nella vicenda che ha visto il sindaco Censi arrestato per corruzione, falso, truffa e peculato.

Il primo cittadino di Polesine-Zibello avrebbe, secondo le ricostruzioni, anche fatto pressione sugli esponenti provinciali e regionali del Pd per accelerare l’iter per l’ampliamento del capannone dell’azienda agricola dell’amico imprenditore Gianpiero Usberti.

Si ricorda che anche lo stesso Usberti risulta essere indagato per corruzione nella medesima vicenda.

Dalle indagini è emerso che Censi ha scambiato SMS e telefonate con Filippo Fritteli (Presidente della Provincia e sindaco di Salsomaggiore Terme), con il sindaco di Fidenza Andrea Massari e con il delegato alla Viabilità della Provincia di Parma Giampaolo Serpagli. Questi ultimi, tutti militanti nelle file del Pd, non risultano essere indagati.

Censi nutriva particolare interesse nell’ampliamento del capannone di Usberti; infatti pare che l’imprenditore avesse sostenuto pesantemente la campagna elettorale del primo cittadino il quale, ovviamente, avrebbe dovuto ripagare il favore ricevuto.

Caso Censi, avrebbe usato auto comunale per comprare cocaina

Svelati i nomi degli altri indagati nello scandalo del Sindaco di Polesine-Zibello. Procuratore D’Avina: “Asservimento della cosa pubblica come fosse privata”

0 comments

Arresto sindaco Censi: ecco le reazioni della politica

Pd: “La candidatura di Censi alle prossime provinciali non verrà sostenuta per evidenti ragioni di etica”

0 comments

Polesine-Zibello, Sindaco Censi arrestato. Accuse di corruzione e truffa

L’arresto è avvenuto nella prima mattinata di martedì. Venne iscritto nel registro degli indagati nel 2016

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *