7 marzo 2019

Casa della Salute: chiede psicofarmaci e distrugge il bagno, denunciato 30enne

Casa della Salute: chiede psicofarmaci e distrugge il bagno, denunciato 30enne

Giovane fermato e denunciato


E’ entrato nella Casa della Salute di Largo Palli per avere una dose di psicofarmaci e di fronte al rifiuto ha iniziato ad urlare ed insultare gli operatori.

E’ quanto accaduto ieri, 6 marzo, quando un 30enne di origine tunisina, dopo essersi seduto in sala d’aspetto, ha chiesto una dose di psicofarmaci, nonostante non avesse appuntamento con lo psichiatra. Di fronte al rifiuto ha iniziato ad infierire contro i medici, fin quando uno di loro non ha richiesto l’intervento della polizia.

A quel punto, continuando a chiedere psicofarmaci, si è rinchiuso nel bagno e con una cintura avrebbe iniziato a danneggiare tutto ciò che aveva davanti, compresa la maniglia della porta.

All’arrivo delle Volanti, l’uomo, dopo essersi calmato, ha riferito le proprie generalità ed è stato condotto in Questura.

Per lui è scattata una denuncia per danneggiamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *