29 Novembre 2018

Campionati di playstation a suon di droga. Arrestato 29enne

Campionati di playstation a suon di droga. Arrestato 29enne

Alla fine di ogni partita, il proprietario dell’abitazione lasciava bustine con sostanze stupefacenti ai suoi clienti


In una casa di via Paradigna da un pò di tempo andava avanti un campionato di playstation abbastanza insolito, al termine di ogni partita, infatti, il proprietario dell’abitazione e i suoi sfidanti erano soliti consumare droga di ogni tipo. Si giocava e poi venivano lasciate bustine di marijuana, hashish e cocaina in cambio di denaro. La sezione Antidroga della Questura di Parma ha scovato un pusher di 29 anni e i suoi amici appassionati di videogames.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. In casa sua, al momento della perquisizione, sono stati rinvenuti 265 grammi di hashish, 40 di marijuana e qualche dose di cocaina.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *