2 Agosto 2017

Caldo, allerta di livello rosso fino a giovedì sera

Caldo, allerta di livello rosso fino a giovedì sera

Le temperature raggiungeranno i 40° gradi. Predisposto l’innalzamento dal livello arancione a quello rosso


Allerta a livello rosso per l’ondata di calore prevista da mezzanotte di oggi a mezzanotte di domani, quindi per l’intera giornata di giovedì 3 agosto. La Protezione Civile ha reso noto l’innalzamento da livello arancione a livello rosso per la giornata di domani. Per info: http://www.comune.parma.it/protezionecivile/homepage.aspx

Ripubblichiamo di seguito i numeri sanitari e le indicazioni sanitarie per affrontare questa ondata di caldo:

Il Comune di Parma ha predisposto il “Piano Caldo 2017”, al link: http://www.comune.parma.it/notizie/news/WELFARE/2017-05-26/Piano-Caldo-2017-del-Distretto-di-Parma.aspx

Numeri utili. Grazie alla collaborazione dell’Assistenza Pubblica di Parma e di Colorno e della Croce Rossa di Sorbolo sono attivi, fino al 15 settembre, numeri telefonici attivi h24 compresi i giorni festivi, a cui gli anziani possono rivolgersi: per il Comune di Parma numero verde 800.977995; per i Comuni di Colorno, Torrile e Mezzani numero 0521.815583per il Comune di Sorbolo numero 0521.697019. A rispondere saranno operatori volontari che segnaleranno ai servizi competenti le singole situazioni o ad attivare, se necessario, un intervento d’urgenza.

Le indicazioni sanitarie

BERE MOLTA ACQUA a temperatura ambiente, anche se non si ha sete. Evitare bibite gassate e/o contenenti zuccheri e in generale le bevande ghiacciate o fredde, alcool e caffeina.

FARE PASTI LEGGERI, come frutta, verdura, minestre e minestroni non troppo caldi, pasta e pesce, gelato alla frutta e consuma frutta tra un pasto e l’altro. Evitare cibi grassi, fritti, troppo elaborati o troppo ricchi di zuccheri.

QUANDO SI ESCE DI CASA, COPRIRSI IL CAPO, USARE GLI OCCHIALI DA SOLE ED EVITARE LE ORE CENTRALI DELLA GIORNATA (dalle ore 12 alle ore 17). Non sostare all’interno delle automobili.

FARE ATTENZIONE AI CONDIZIONATORI: fissare la temperatura dell’ambiente con una differenza di non più di 6/7 gradi rispetto alla temperatura esterna e non indirizzare ventilatori direttamente sul corpo. Usare tende per non fare entrare il sole e chiudere le finestre nelle ore più calde.

LIMITARE L’USO DEL FORNO che tende a riscaldare l’ambiente domestico e utilizzare gli altri elettrodomestici nelle ore più fresche.

UTILIZZARE VESTITI COMODI, LEGGERI E FRESCHI. Indossare abiti di colore chiaro e di fibre naturali come il cotone e/o il lino.

INFORMARSI SUI FARMACI CHE SI ASSUMONO IN MODO CONTINUATIVO: consultare il medico di famiglia per conoscere eventuali controindicazioni.

 

Fino al 3 agosto è emergenza caldo: temperature a 37 gradi

Il Comune di Parma ha predisposto il “Piano Caldo 2017”. I numeri a cui rivolgersi per le emergenze

0 comments

Settimana prossima bollente. Previsti picchi di 40° gradi

La giornata più calda sarà mercoledì 2 agosto, dove il termometro sfiorerà addirittura i 41° gradi

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *