11 Febbraio 2016

A breve, un nuovo campus in centro città

Da / 4 anni fa / Città / Nessun commento
A breve, un nuovo campus in centro città

Il progetto di riqualificazione dell’ex carcere San Francesco porterà alla realizzazione di 87 camere e due alloggi, oltre a spazi di servizio interni ed esterni a verde ad uso collettivo


L’Assessore regionale al Coordinamento delle Politiche europee allo sviluppo, Scuola, Formazione professionale, Università, Ricerca e Lavoro Patrizio Bianchi, ha incontrato personale accademico, autorità e studenti, nonchè il Rettore Loris Borghi, per parlare di diritto allo studio, ma anche della riqualificazione dell’ex carcere San Francesco, un importante progetto di riqualificazione da parte dell’Ateneo illustrato dal Pro Rettore Carlo Quintelli. L’obiettivo è dotare la città di un significativo nuovo polo universitario in centro storico: un nuovo campus in centro città, all’interno della Mastercampus Strategy.

Il complesso di San Francesco diventerà un vero e proprio centro di residenza per studenti, ricercatori, docenti in particolare di provenienza internazionale, così completando la dotazione della Erasmus Home inaugurata nel 2014. Saranno rafforzati i servizi di ospitalità che si aggiungeranno alle attività già presenti di servizio amministrativo e logistico, all’attività didattica per Giurisprudenza, di relazione con il plesso di borgo Carissimi e di complementarità con la Casa della Musica.

L’intervento sull’ex carcere prevede il recupero di oltre 6.000 mq con la possibilità di realizzo nelle celle di 87 camere e due alloggi, oltre a spazi di servizio interni ed esterni a verde ad uso collettivo. Una distribuzione di spazi particolarmente idonea al recupero residenziale. L’intero plesso di San Francesco potrebbe essere riconsegnato all’uso pubblico nell’arco di alcuni anni.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *