4 Aprile 2018

Borgo XX Marzo, titolare di un negozio aggredita e rapinata

Borgo XX Marzo, titolare di un negozio aggredita e rapinata

L’episodio è avvenuto martedì pomeriggio. L’intervento di una donna a passeggio con i figli ha evitato il peggio


Una donna, che stava passeggiando per le vie del centro insieme ai due figli ha, probabilmente evitato il peggio, dato che il suo sguardo ha fatto fuggire due ladri che si trovavano all’interno della boutique “Life” in borgo XX Marzo. É quanto successo nel pomeriggio di martedì in centro, quando due malviventi, nel cercare di rubare quel che potevano hanno legato la titolare 80enne del negozio per poi portarla nel retro al fine di agire indisturbati. Si tratta, secondo le prime descrizioni, di due uomini sui 25-30 anni che, a detta degli altri commercianti, avrebbero perlustrato la zona durante tutto il pomeriggio.

Una volta entrati nel negozio, secondo quanto raccontato dalla titolare del negozio, i due l’hanno spintonata e gettata per terra, prima di rubarle la collana e legarle le gambe. Solo il passaggio di questa giovane donna ha fatto in modo che i due fuggissero, con l’intervento immediato di altri commercianti e dei Carabinieri. I ladri sono riusciti a fuggire nel centro, ma le telecamere di sorveglianza potrebbero aver captato qualche elemento utile per risalire all’identità dei due.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *