26 luglio 2017

Borgo Nazario Sauro, sospetta tentata truffa ad un anziano

Borgo Nazario Sauro, sospetta tentata truffa ad un anziano

La denuncia è arrivata dalla figlia via Facebook: “Sporcato col sugo ed invitato a salire in casa. Ma lui se n’è andato”


Dopo la truffa del contatore, dei falsi dipendenti, delle banconote e altre, in questi giorni a Parma, si è arrivati ad un nuovo presunto modo di truffare gli anziani. La denuncia è arrivata direttamente su una pagina Facebook della città in cui una figlia ha raccontato del padre che sarebbe stato sporcato con del sugo di pomodoro lanciato da una finestra, poi immediatamente raggiunto ed invitato a salire in casa. Tutto ciò in pieno centro, in borgo Nazario Sauro. Il condizionale è d’obbligo, ma resta comunque l’allerta per un nuovo, probabile, tentativo di attacco ad un anziano.

“Voglio notificare questo accaduto oggi: mio papà – persona anziana – verso le 10,30-10,45 transitava a piedi in borgo nazario sauro quando veniva letteralmente colpito da del sugo di pomodoro caduto dall’alto. Alcuni signori – a suo dire apparentemente distinti – gli si sono prontamente avvicinati invitandolo ad entrare e salire a loro dire da dove era caduta tanta schifezza… a voi le conclusioni … per me un abbordaggio… per fortuna nonostante l’età lui se ne andato rifiutando ogni sorta di aiuto/invito ed è arrivato a casa indecentemente sporco ma sano e salvo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *