25 Febbraio 2019

Boom del turismo in Emilia-Romagna nel 2018

Boom del turismo in Emilia-Romagna nel 2018

Risultati molto buoni anche per Parma: sono stati 375mila i turisti che hanno fatto visita alla città


Per l’Emilia-Romagna quello appena trascorso è stato un grande anno a livello turistico: in totale sono state calcolate 60 milioni di presenze da gennaio a dicembre 2018.

La nostra città ha ospitato in totale 375mila turisti, di cui circa 150mila stranieri e 224mila provenienti da altre zona dell’Italia, accumulando un +5,2% di presenze rispetto al 2017. I pernottamenti, inoltre, sono saliti del 10% raggiungendo quota 730mila.
Merito sicuramente dei riconoscimenti ottenuti dalla città in questi ultimi tre anni, ovvero quello di “Unesco Creative City of Gastronomy” e di “Capitale della Cultura Italiana per il 2020”.
Dati positivi anche nel periodo estivo, tant’è che il mese di agosto, che si prevedeva “magro”, ha registrato un 10,8% in più di visitatori.

In generale, quasi tutta la provincia ha ottenuto ottimi risultati, con un totale di più di 722mila turisti tra italiani e stranieri (+6,5% rispetto al 2017). Le uniche città in negativo sono state Salsomaggiore, Medesano e Colorno.

I turisti stranieri che frequentano maggiormente Parma e provincia sono: gli statunitensi, che nel 2018 sono aumentati del 28%, i francesi, gli austriaci, gli svizzeri e i tedeschi, tutti con un 21% in più del 2017.

 

(Repubblica)

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *