26 Luglio 2016

Bedonia. Boscaiolo cade su terreno ripido

Bedonia. Boscaiolo cade su terreno ripido

L’uomo, un 63enne del posto, che ha riportato ferite di media gravità è stato trasportato al Maggiore di Parma


Intervento, nella mattina di Martedì 26 Luglio, per la Stazione “Monte Orsaro” di Parma, che è stata attivata per soccorrere un boscaiolo scivolato tra i faggi dell’alta Valceno, non distante dall’abitato di Spora, nel comune di Bedonia .

L’uomo, un sessantatreenne del posto, si trovava nei boschi dove abitualmente si recava a tagliare la legna; in un punto della faggeta particolarmente ripido, il taglialegna è scivolato, colpendo con la schiena alcune pietre e riportando da subito un forte dolore. Fortunatamente però, è riuscito a dare l’allarme ed è stata contattata la Centrale Operativa 118 di Parma, che ha fatto scattare la macchina dei soccorsi.

Da Bedonia sono partiti i militi della locale sezione della Croce Rossa Italiana ed i tecnici del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico, mentre da Pavullo nel Frignano si è alzato in volo l’eliambulanza con a bordo un tecnico di elisoccorso, un medico ed un infermiere del SAER, mentre poco dopo è partita una squadra di Vigili del Fuoco da Borgotaro.

Arrivati insieme sul ferito, i tecnici del Soccorso Alpino e della Croce Rossa hanno prestato i primi soccorsi all’uomo, che dopo poco è stato raggiunto anche dall’equipe sanitaria dell’elicottero. Dopo averlo stabilizzato, il boscaiolo è stato caricato a bordo del velivolo con il verricello e trasportato, in condizioni di media gravità, all’Ospedale Maggiore di Parma.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *