12 Luglio 2016

IL BACIO DEI RUGBISTI GAY: INNOVATION AWARD 2016 A LAMPI

IL BACIO DEI RUGBISTI GAY: INNOVATION AWARD 2016 A LAMPI

L’agenzia di Parma si aggiudica il premio del Web Marketing Festival di Rimini grazie alla copertina di Sportweek, un caso di comunicazione e giornalistico del 2015


Il Web Marketing Festival di Rimini ha assegnato all’agenzia di Parma Lampi l’Innovation Award 2016 per la campagna #liberatutti di Althea – Amore e sughi culminata nella copertina di Sportweek con i due rugbisti gay che si baciano che ha fatto il giro del mondo ed è stato il caso di comunicazione e giornalistico del 2015.

L’agenzia, per mano della sua fondatrice Lara Ampollini, ha ricevuto il premio assegnato da una giuria di esperti di marketing, “per la metodologia innovativa utilizzata per abbattere discriminazioni e pregiudizi”.

L’11 luglio 2015 si era scatenato il web: Sportweek, il settimanale della Gazzetta dello Sport, pubblicava in copertina il bacio di due rugbisti gay. Erano giocatori di Libera, la prima squadra di rugby inclusiva d’Italia, sponsorizzata dall’azienda parmigiana di sughi pronti Althea e lo scatto era stato fatto durante l’evento che la stessa Althea aveva organizzato a Milano, all’Arena Civica, proprio per promuovere la lotta all’omofobia, chiamando a partecipare a una giornata di gare nel tempio del Rugby italiano, non solo Libera, ma anche gli ex nazionali italiani di Italian Classic e i campioni degli All Blacks.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *