AUTORE: Stefano Cacciani

Avatar

Stefano Cacciani




31 Maggio 2019

31 Maggio 2019

Entro l’anno tre nuove rotonde a Ragazzola, Sala Baganza e Neviano

Modifiche alla viabilità nei paesi del parmense decisi all’interno del Consiglio provinciale

03 Aprile 2019

“Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946-1961”

A Palazzo del Governatore il ritratto collettivo degli italiani e dell’Italia della rinascita in una grande mostra fotografica, dal 16 marzo al 5 maggio: 160 scatti, videoinstallazioni e documentari

05 Marzo 2019

Il “Transformer” secondo classificato al Carnevale di Imola

Sono le dimensioni del grande mostro e la tecnologia messa a punto dall’inventore parmigiano Roberto Torelli ad aver convinto la giuria della manifestazione

22 Febbraio 2019

INTERVISTA DELLA DOMENICA. Il Cinema come l’opera lirica, da arte popolare a tempio della cultura

La passione cinephile dei parmigiani e l’evoluzione della sala cinematografica raccontate da Andrea Gambetta, presidente di Fondazione Solares. Rubrica “Parma al cinema” a cura di Stefano Cacciani

11 Febbraio 2019

Qualità dell’aria, ripartono le misure emergenziali

Limitazioni al traffico a seguito degli sforamenti del valore limite giornaliero del PM10

11 Febbraio 2019

Noceto: senso unico alternato sul ponte sul Recchio

Da lunedì 11 febbraio, fino alla fine dei lavori, prevista per sabato

11 Febbraio 2019

Mobilità sostenibile: dalla Regione arrivano gli ecobonus per i privati

Fino a 3mila euro per chi cambia la vecchia auto, compresi i diesel euro 4, e ne acquista una elettrica, ibrida, a metano o Gpl

14 Gennaio 2019

Qualità dell’aria: a Parma la stazione con i risultati peggiori è in via Montebello

La situazione secondo le rilevazioni dell’Arpae è migliorata a livello regionale, nonostante permangano forti criticità

14 Gennaio 2019

Motor Bike Expo, l’appuntamento per la moto personalizzata

L’evento si svolgerà a Verona dal 17 al 20 gennaio

03 Gennaio 2019

“Omofollia”, striscione di Forza Nuova sotto casa del sindaco

Il movimento di estrema destra critica Pizzarotti per avere sottoscritto l’atto di riconoscimento per quattro bambini di genitori dello stesso sesso