AUTORE: Redazione ParmaReport

Redazione ParmaReport




17 gennaio 2019

17 gennaio 2019

Aeroporto, Gambarini: “Attendiamo il piano industriale”

Gli accordi che legheranno l’aeroporto di Parma a quello di Bologna creano preoccupazioni

17 gennaio 2019

Parma città dei diritti

Firmata la Convenzione fra l’associazione ParmaèFriendly e le associazioni di categoria Apla Confartigianato, Ascom, Confesercenti e Cna

17 gennaio 2019

Viadotto E45: “Gravi ricadute per l’Emilia-Romagna e i territori.”

Domani il presidente Bonaccini a Cesena per incontrare sindaci, associazioni economiche e sindacati: “Gravi ricadute per l’Emilia-Romagna e i territori. Servono risposte immediate, incontro urgente con il ministro delle Infrastrutture”

17 gennaio 2019

Sanità. Inchiesta agenzie funebri a Bologna

L’Assessore Sergio Venturi, interviene sull’inchiesta coordinata dalla Procura di Bologna sul possibile sistema corruttivo che ruota attorno al comparto funerario

17 gennaio 2019

Tra ricerca, produzione e formazione. A Parma Habitat Pubblico 019 di Lenz Fondazione

Da gennaio a novembre l’ensemble guidato da Maria Federica Maestri e Francesco Pititto proporrà, un denso e multiforme progetto culturale.

17 gennaio 2019

Sciare sulle piste del Cimone, in bus in meno di tre ore

Sarà possibile, dal 20 gennaio, grazie alla startup italiana GoGoBus

16 gennaio 2019

I concerti alla Casa della Musica- #BeethovenExperience2019

Lunedì 21 gennaio si apre alla Casa della Musica la XVII edizione della rassegna di musica da camera

16 gennaio 2019

La memoria del Molinetto

Al Punto di Comunità, un incontro per scoprire la storia del quartiere nei racconti di chi lo ha abitato. Il 18 gennaio, al Centro Argonne

16 gennaio 2019

Urla dal silenzio- per dare voce a chi non ne ha

Dal 18 al 27 gennaio al Teatro Europa di Parma si svolgerà il festival “Urla dal silenzio”, progetto itinerante biennale ideato e prodotto dal quotidiano online Gaiaitalia.com

16 gennaio 2019

Processo Etruria subordinate: depositate 67 costituzioni

Confconsumatori ha chiesto per sé e per i propri associati il riconoscimento come parte civile. Prossima udienza 22 febbraio.