22 Dicembre 2017

Ascom: “Fate i vostri acquisti nei negozi sotto casa”

Ascom: “Fate i vostri acquisti nei negozi sotto casa”

Indagine su periodo pre-natalizo: vendite stabili per il 52% degli intervistati, in diminuzione per il 31% e in aumento per il restante 17%


Come di consueto, il Centro Studi Ascom ha realizzato la propria indagine vendite volta a monitorare l’andamento dei consumi nelle settimane che precedono il Natale, quest’anno con particolare attenzione anche al weekend dell’Immacolata e all’iniziativa del Black Friday di fine novembre.

L’indagine, condotta su un ampio campione di aziende di Parma e provincia, ha evidenziato, rispetto allo stesso periodo del 2016, vendite stabili per il 52% degli intervistati, in diminuzione per il 31% e in aumento per il restante 17%, percentuale in crescita rispetto allo scorso anno (era 13% nel 2016).

Trend in linea con quanto registrato anche a livello regionale: secondo l’indagine di Confcommercio Emilia Romagna, infatti, il 63% degli operatori intervistati ha dichiarato vendite stabili (48%) o in aumento (15%) rispetto allo scorso anno. Sul fronte dei comportamenti di acquisto dall’indagine emerge un’attenzione ormai consolidata al prezzo da parte della clientela (50% degli operatori) e si conferma la tendenza ad acquistare regali utili (15%) e a ricercare le ultime novità in commercio (lo rileva l’11% degli operatori). Nonostante l’ormai consolidata attenzione al prezzo, l’andamento degli acquisti nel periodo pre-natalizio ha comunque premiato il Made in Italy e la qualità dei prodotti, segnalando così un cambiamento nel comportamento della clientela; si torna a cercare il prodotto di marca o alla moda. Tra i regali più acquistati, ai primi posti: prodotti alimentari, in particolare quelli artigianali e ceste natalizie; nell’abbigliamento maglieria e capispalla; nei beni per la persona profumi, articoli di bigiotteria e accessori.

“A livello locale, la nostra indagine ha realizzato un focus anche nei weekend dell’Immacolata e del Black Friday – commenta Cristina Mazza Vice Direttore e Responsabile Centro Studi Ascom Parma – confermando anche in questi periodi vendite stabili per il 47% degli operatori per l’Immacolata nonché una generale soddisfazione circa l’andamento delle vendite per il 65% degli operatori durante l’iniziativa del Black Friday, dati che dimostrano una lieve ripresa nell’economia del territorio”.

“Questi risultati sono il segnale di un progressivo ritorno alla fiducia da parte delle famiglie – conclude Vittorio Dall’Aglio Presidente Ascom Parma – che deve continuare ad essere sostenuta, per tradursi in un rilancio dei consumi stabile e duraturo. Per questo, ci siamo impegnati come associazione a promuovere gli acquisti natalizi nei negozi sotto casa, declinando lo slogan della campagna Ascom 2017 a sostegno del negozio tradizionale “Anche a Natale fai spesa nel tuo negozio sotto casa” con l’obiettivo di sostenere la rete delle piccole attività commerciali che animano la nostra città e tengono viva la tradizione del Natale”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *